Punto vendita > Carpfishing

Carpfishing

Il carpfishing è una specifica tecnica di pesca sportiva volta alla cattura della sola carpa. La sua nascita si fa risalire al 1978 in Inghilterra: in quell'anno Kevin Maddocks e Lennie Middleton misero a punto, dopo ripetute osservazioni in acquario, una tecnica di innesco che lasciava completamente libero l'amo. L'esca veniva infatti collegata ad esso grazie ad un "capello" (inteso come filo o filamento molto sottile) detto per questo hair rig. In questo modo, lasciando l'amo scoperto, era possibile favorire l'aggancio dello stesso nella bocca del pesce. La carpa infatti si alimenta aspirando e espellendo il cibo e non mordendolo come tipicamente fanno altre specie di pesci dotati di dentatura.

Il carpfishing si pone come obiettivo la cattura di grossi esemplari di carpa; dopo la cattura però, gli stessi, vengono sistematicamente rilasciati non prima di aver fatto una foto ricordo. Probabilmente, è stata la prima tecnica del movimento, tuttora in forte espansione, detto catch and release o No-kill.

Il lago Arcadia mette a disposizione il più grande dei suoi laghi per la pratica di questa tecnica sia diurna che notturna, e grazie alla presenza di splendidi esemplari è meta di molti appassionati della tecnica.

Presso il punto vendita potrete inoltre trovare tutta l'attrezzatura necessaria per questa tecnica, dalla canna alle esche, alla pastura alla tenta etc..